Finitura attiva in Germania (il percorso completo)

Finitura attiva in Germania (il percorso completo)

Nel frattempo, è normale che molti svizzeri acquistino settimanalmente in città tedesche vicino al confine, come Costanza, Weil am Rhein, Waldshut o Singen. Riceviamo generi alimentari e molti altri prodotti nella vicina Germania molto più economici e alcuni prodotti non sono comunque disponibili in Svizzera. Allora perché non applicare questo principio alla riparazione e alla conversione di veicoli o macchine? In questo modo, costi materiali più bassi e costi del lavoro più bassi possono beneficiarne allo stesso modo. Inoltre, non ci sono semplicemente specialisti adatti per alcuni impianti e modelli di trattamento in Svizzera, come molti svizzeri hanno già notato. La cosiddetta finitura inattiva lo rende possibile.

Ma ci sono anche insidie nella lavorazione di merci e veicoli in Germania. Questo articolo riguarda come funziona esattamente la cosiddetta "finitura attiva", quanto è costosa, quali costi comporta e dove si trovano i rischi.

Parti di auto per la finitura attiva di un veicolo

Che cos'è la finitura verso l'interno o verso l'esterno?

Ma cosa si intende in realtà per finitura attiva (AV)? Si tratta di una procedura doganale sancita dal codice doganale dell'Unione (UCC) dell'Unione europea. Si tratta, grosso modo, dell'importazione temporanea di merci o veicoli da un paese terzo come la Svizzera per la trasformazione nell'UE, con il valore di queste merci che di solito aumenta dopo il trattamento. Il veicolo o le merci sono quindi "raffinati".

Ogni volta che parliamo di finitura attiva in questo articolo, si tratta di finitura attiva in Germania. Nel caso di specie, dal punto di vista delle dogane svizzere, stiamo effettivamente effettuando un perfezionamento passivo all'estero, ma dal punto di vista doganale dell'Unione europea si tratta di un perfezionamento attivo, poiché il trattamento viene effettuato attivamente nell'Unione europea. Ciò non deve quindi essere confuso con la lavorazione attiva in Svizzera.
Si tratterebbe di una trasformazione delle merci dell'UE in Svizzera, vale a dire, dal punto di vista dell'UE, di una trasformazione passiva. Pertanto, quando abbiamo domande, ad esempio.B all'ufficio doganale, dobbiamo sempre stare attenti a menzionare la procedura corretta. Altrimenti, il doganieri non sarà in grado di aiutarci, perché sta assumendo una situazione diversa.

Quando deve essere utilizzata la procedura di perfezionamento attivo?

Ecco alcuni esempi di quando dobbiamo dichiarare la procedura di perfezionamento attivo per lo sdoganamento e quando non lo facciamo.

Esempio 1: Se guidiamo.B il nostro camper dalla Svizzera alla Germania, ad esempio, per avere un rimorchio collegato lì, dal punto di vista dell'UE è un AV (finitura attiva) e da un punto di vista svizzero una finitura passiva. La ragione di ciò è che il valore del camper è più tardi più alto, dal momento che il veicolo ora ha un rimorchio. Sarebbe pertanto necessario dichiarare in anticipo il perfezionamento attivo presso gli uffici doganali tedeschi e presso gli uffici doganali svizzeri il regime doganale per il perfezionamento passivo dei salari. Raffinazione "salariale" perché qui si lavora, che viene pagato finanziariamente.

Facciamo un altro esempio: conseiamo la nostra auto in Germania per fare un "servizio", cioè una semplice ispezione del veicolo, nel cui telaio l'olio viene poi ricaricato.B. e gli pneumatici vengono sostituiti (per cui i vecchi pneumatici vengono smaltiti). Non vi è alcun aumento del valore del veicolo, in quanto si tratta solo di misure che sostengono la vita. Senza servizio e senza pneumatici nuovi, l'auto non guiderà più ad un certo punto, quindi DOBBIAMO fare questo lavoro. Senza un aumento di valore, quindi, non c'è un perfezionamento attivo e la procedura non dovrebbe quindi essere applicata, poiché in questo caso particolare possiamo entrare temporaneamente in Germania in veicolo, per così dire, come turista in viaggio senza doverlo dichiarare ai sensi della legge doganale (a condizione che trasferiamo il veicolo sul nostro asse). In questo caso è importante non acquistare nuovi cerchi o accessori simili, ad esempio .B poiché non si tratta di misure che sostengono la vita, ma sono chiaramente un aumento di valore. In caso contrario, una finitura attiva dovrebbe essere nuovamente registrata.

Un altro esempio: vogliamo portare una macchina o un motore per veicoli (senza veicolo) in Germania, poiché non funziona più. Ora questo sarà reso nuovamente operativo. In questo caso, si potrebbe pensare che si tratta di misure di sostegno alla vita, per cui non dovrebbe essere notificato alcun trattamento attivo. In questo caso, tuttavia, questo è sbagliato, in quanto non possiamo portare il motore in Germania in viaggio. Si tratta quindi di una finitura attiva di nuovo, poiché il motore viene trasportato (caricato).

Cosa succede se non uso la procedura di perfezionamento attivo?

Molti ora si chiedono se abbiano davvero bisogno di utilizzare la procedura di perfezionamento attivo quando è così complicata e ha un costo aggiuntivo. Ci si potrebbe anche chiedere come le dogane vogliano sapere che il veicolo è stato trasformato in Germania in modo sempre maggiore. In effetti, è da tempo che la dogana verifica se i pignoramenti al veicolo sono stati dichiarati dalla dogana. Questo può essere un controllo di routine o può essere fatto direttamente alla partenza dalla Germania. Molti svizzeri lo sanno dallo shopping: hai la fattura timbrata direttamente dall'ufficio doganale per ottenere l'IVA tedesca in un secondo momento. Se un'officina è quindi sulla fattura, il processo può essere esaminato più da vicino e il veicolo viene controllato per la finitura. Se poi si riscontra che non è stato debitamente dichiarato ai sensi del diritto doganale, ora può essere inoltro un procedimento penale fiscale contro il proprietario del veicolo, poiché il veicolo è stato illegalmente prelevato dal controllo doganale. Il risultato sarebbe, nella migliore delle ipotesi, una buona cosa, ma non dobbiamo dimenticare che verrà avviata una procedura penale, che può avere conseguenze di vasta portata.

Processo generale di perfezionamento attivo

Dopo aver chiarito in anticipo con l'ufficio doganale e/o noi, cioè l'agenzia doganale, se la procedura di perfezionamento attivo è applicabile nel tuo caso, l'ulteriore procedura sarebbe generalmente che tu, come agenzia doganale, ci fornisci tutte le informazioni necessarie. Questo ci permetterà di effettuare correttamente il trattamento in dogana. In teoria, sarebbe anche possibile dichiarare le procedure alle dogane stesse. Tuttavia, è importante sapere in questa sede che si tratta di una dichiarazione doganale e fiscale che viene fatta. Se compili i moduli sbagliati qui o compili informazioni false nei campi per ignoranza, sarai in grado di trasferirti alla dogana il giorno al massimo e non andrai oltre. Nel peggiore dei casi, i prelievi elevati sono dovuti immediatamente o quando il veicolo viene restituito. Si consiglia pertanto di effettuarlo direttamente da uno specialista che effettua questa lavorazione ogni settimana. Vi preghiamo di contattarci.

Trasferimento ed esecuzione del perfezionamento attivo

Non appena avremo tutte le informazioni e i documenti da te, riceverai un'e-mail con ulteriori informazioni sulla procedura alla frontiera.
Quindi sei ben preparato il giorno del trasferimento e puoi ritirare i documenti direttamente da noi in ufficio alla frontiera. Dopo essere stato all'ufficio d
oganale con i documenti e aver depositato la cauzione, una transazione con un numero di registrazione viene aperta presso l'ufficio doganale. Abbiamo bisogno di questo nume
ro di registrazione e della ricevuta per la sicurezza depositata da te come scansione o foto, in modo da poter successivamente dichiarare la remoportazione.

Esecuzione del procedimento

Per poter porre fine alla procedura AV, una dichiarazione di esportazione deve prima essere dichiarata nel sistema doganale tedesco. Ciò significa che l'ufficio doganale del luogo della società che effettua il trattamento desidera vedere le merci prima della riportazione. La dogana intende pertanto garantire che le merci non siano state modificate e riportate in questo stato, contrariamente ai divieti e alle restrizioni in vigore. I divieti e le restrizioni all'esportazione comprendono, ad esempio.B. Merci munite di pellicce di cane o gatto, oggetti che possono essere utilizzati anche per la tortura o merci provenienti da alcune regioni del mondo.
Per questo motivo, la merce o il veicolo non possono essere semplicemente respinti alla frontiera dopo il completamento della finitura. In quanto agenzia doganale, dobbiamo inserire la dichiarazione di esportazione nel sistema dell'ufficio doganale. La dogana decide quindi caso per caso se vedere il veicolo o le merci prima che possano essere immesse all'esportazione. Solo dopo lo svincolo le merci possono essere esportate dall'UE. Qui riceverai nuovamente ulteriori informazioni via e-mail da parte nostra sulla procedura alla frontiera per la restituzione del veicolo. Quando vengono reimportate in Svizzera, i dazi all'importazione svizzeri (dazi doganali + IVA) vengono quindi addebitati sui costi del lavoro dell'azienda dalla Germania. Gli approcci doganali variano a seconda del prodotto e del peso. Per i veicoli, attualmente è di 12-15 CHF pollici per 100 kg di peso del nuovo materiale e del 7,7% di IVA sul nuovo materiale e sul costo del lavoro (+ sui costi di sdoganamento e trasporto).
Siamo lieti di fornirti i dettagli per telefono o per iscritto via e-mail per il tuo singolo caso.

Finitura attiva: auto o camper

Per la dichiarazione doganale abbiamo bisogno delle seguenti informazioni e documenti.B ad esempio come scansione o foto di facile lettura dell'utente nei veicol
i, ad esempio la finitura di un.B'auto o la finitura attiva dei camper:
  • Scansione dell'ID veicolo
  • Informazioni sul chilometraggio del veicolo
  • Fattura Pro forma emessa dall'utente in merito al valore corrente del veicolo o a una valutazione del veicolo e.B. Comparis o Eurotax o offerte di confronto per il valore di www.mobile.de o www.autoscout24.ch . il contratto di acquisto originale può anche essere rilevante come calcolo del valore
  • se del caso, l'elenco dei difetti che possono essere verificati dalle dogane che riducono il valore
  • dove il veicolo è raffinato (nome del funzionamento e numero EORI)
  • quanto dura la finitura?
  • cosa viene raffinato (idealmente: stima dei costi)?
  • I dettagli di contatto dell'azienda e i tuoi dati di contatto
  • Quando e a quale limite arriva il veicolo?

 

Inoltre, abbiamo sempre bisogno di uno sdoganamento dei dazi da parte tua dalla Svizzera e dalla società tedesca.
Siamo lieti di inviarvi via e-mail il modello corrispondente dell'autorità doganale. A meno che la società tedesca non abbia un n. EORI. saremo lieti di spiegare come funziona la domanda per il numero EORI.

Anche in questo caso abbiamo bisogno del potere doganale di sdoganamento di entrambe le parti, come nel caso del perfezionamento di un'automobile.
Nel caso delle barche, una finitura attiva deve essere sempre registrata, anche per una semplice lavorazione.

Lascia che barche e navi raffinino attivamente

L'elaborazione di una barca, .B. come campo invernale può essere registrata con i seguenti documenti:

  • Scansione del pass barca o della dichiarazione di conformità
  • se applicabile, i rapporti sul valore sulla barca o sul contratto di acquisto originale, una
    fattura proforma o una dichiarazione di valore potrebbero essere dati / creati dall'utente
  • quando l'imbarcazione viene affinata o ritrattata (nome dell'impianto e suo numero EORI)
  • quanto dura la finitura?
  • cosa viene raffinato (idealmente: stima dei costi)?
  • I dettagli di contatto dell'azienda e i tuoi dati di contatto
  • la barca viene trasferita sul Lago di Costanza o carica su un rimorchio/ camion?

 

Macchine, motori ed altri prodotti di perfezionamento attivo dalla Svizzera alla Germania

Per macchine o altre attrezzature, abbiamo bisogno da te per la finitura:

  • Numero di serie della macchina o del motore
  • se necessario, le foto della merce, ogni volta che non c'è un numero di serie
  • Fattura Proforma per il valore corrente della merce
  • Numero e tipo di colli
  • Peso lordo e netto delle merci (cioè peso con o senza imballaggio).
  • dove le merci sono raffinate (nome della società e numero EORI)
  • cosa viene raffinato (idealmente: stima dei costi)?
  • I dettagli di contatto dell'azienda e i tuoi dati di contatto
  • quanto dura la finitura?
  • Da quando e da quale limite provengono le merci?

Come per le barche e i veicoli, è richiesto uno sdoganamento dell'autorità alla persona o alla società in Svizzera e alla società di trasformazione tedesca.

Prerequisiti per la finitura verso l'interno

Ad ogni lavorazione, la merce deve essere restituita al paese originale dopo la lavorazione.
Per garantire ciò, la dogana richiede uno sdoganamento dal dichiarante doganale. I dazi all'impo
rtazione sono calcolati a tal fine, come nel caso dello sdoganamento «normale». La riscossione
della cauzione è di competenza del doganieri interessato. Se l'importo dell'imposta è superiore a 1.000 EU
R, tuttavia, è quasi sempre richiesto un vantaggio in materia di sicurezza. In caso contrario, si potrebbe indicare che si vor
rebbero che le merci fossero trasformate solo nell'Unione europea e non si dovrebbero pagare dazi all'importazione, anche se le merci
non sarebbero mai tornate. Naturalmente, lo Stato tedesco vuole impedire questo.
Importante: se la restituzione della merce non è possibile, la sicurezza sarà trattenuta dall'ufficio doganale.

Calcolo della garanzia

Il deposito cauzionale, che deve essere depositato presso l'ufficio doganale per tutta la durata del perfezionamento attivo, è solitamente u
na parte percentuale del valore delle merci per i dazi doganali (a seconda del tipo di merci e del valore delle merci) e il 7% o il 19% dell'IVA.
L'aliquota del dazio è molto diversa per la maggior parte delle merci. Per le auto normali, questo è attualmente il 10% de
l valore del veicolo. Ad esempio, nel caso delle auto d'epoca, che si trovano nelle loro condizioni originarie, non sarebb
ero dovuti dazi doganali. Siamo lieti di informarvi sull'esatto approccio doganale, vi preghiamo di contattarci.
In ogni caso, l'IVA viene sempre aggiunta, cioè il 19% dell'IVA tedesca. L'aliquota IVA ridott
a del 7 per cento si applica solo ad alcuni prodotti come libri, prodotti alimentari, auto d'epoca e poche altre eccezioni.
Nel calcolo della garanzia è importante tassare anche i dazi doganali, cosa che molti non sanno.
Inoltre, devono essere aggiunti anche i costi di trasporto e i dazi doganali, che comportano anche dazi.

Esempio di calcolo 1: "veicolo normale", valore del veicolo 10.000 EUR, per la trasformazione in GermaniaTas
to del veicolo = 10.000 EUR
Costi di trasporto e costi di sdoganamento = 800 EURT
asto totale compreso Trasporto e sdoganamento = 10800 EUR, S
i applicano dazi doganali del 10% = 1080 E
UR per un importo di EUR 10800+1080 = 11880, che ora è 19% IVA = EUR 2257,20. Ciò significa c
he un totale di EUR 1080 in dazi doganali + EUR 2257,20 IVA = EUR 3337,20 è soggetto all'IVA.
L'eventuale importo dell'importo dell'imposta di 3337,20 EUR dovrebbe pertanto essere depositato presso
l'ufficio doganale per tutta la durata del trattamento. Dopo il completamento della procedu
ra doganale e la restituzione del veicolo, riceveremmo un rimborso della sicurezza.

Esempio di calcolo 2: "Oldtimer", valore del veicolo = 20.000 EUR, per la delimitazione in GermaniaTas
to del veicolo = trasferimento
di 20.000 EUR sul proprio asse, pertanto, il costo approssimativo della benzina, dell'usura, ecc. è = 100 EUR di spese di sdo
ganamento per la dichiarazione per il perfezionamento attivo compresa la preparazione di tutti i documenti = 280 EUR I
mporto totale quindi = 20.380 EUR (nessun dazio doganale si applica alle auto d'epoca, ma solo il 7% DELL'
IVA)Quindi dovrebbe essere depositato il 7% = 1426,60 EUR.

Il nostro calcolatore fiscale può anche aiutarti a calcolare meglio i dazi all'importazione sui veicoli normali.

Costi per la finitura verso l'interno e la parola di chiusura

Per la finitura verso l'interno, è necessario fare i conti con un costo totale di processo ed elaborazione di circa 280 EUR / 300 CHF.
Inoltre, ci sono dazi all'importazione, cioè IVA del 7,7% sul nuovo materiale, sui costi salariali e di traspo
rto + il servizio di sicurezza che devi depositare per la durata del perfezionamento attivo. Se si confronta ora, si
può vedere che l'attacco di una frizione trainata in Svizzera costa circa 1800 CHF, mentre in Germania cos
ta solo circa 700 EUR
+ costi di processo di 280 EUR. Quindi, se non hai paura del tempo necessario per trasferire il
veicolo o la merce, puoi comunque risparmiare qualche centinaio di euro o franchi nella lavorazione (qui nell'esempio circa 600-700 EUR / CHF).
Per coloro che vorrebbero un pacchetto spensierato a tutto tondo, possiamo anche prendere il controllo del trasporto delle merci o
del veicolo. Non vediamo l'ora di sentirla.